ACCOGLI la tua FRAGILITA'

18.01.2018

 Tempo fa parlai di alcuni concetti del modello dell'Analisi Transazionale: il COPIONE, le SPINTE ed i PERMESSI

(per leggere l'articolo, clicca qui).

La spinta che vi presento oggi è

"SII FORTE":

Chi vive con tale spinta difficilmente mostra i propri sentimenti, non entrando in contatto con le proprie sensazioni ed i propri desideri. Le emozioni hanno poco spazio nella sua vita poichè percepite come debolezza anzichè come risorsa (che permette agli altri di conoscere i nostri reali stati d'animo, migliorando quindi la relazione). Si sente costantemente obbligato a mostrarsi forte, a sè e agli altri, negandosi la libertà di accogliere le proprie debolezze e fragilità. Il senso del dovere è generalmente marcato, e potrebbe essere suo il motto "prima il dovere, poi il piacere". La persona tende a fare da sè mostrando indipendenza, o isolandosi; si possono anche osservare atteggiamenti di distacco e di controllo. Sarà raro che chi vive questa spinta riesca ad esprimere le proprie insoddisfazioni (sul lavoro, nella relazione...) perchè lamentarsi significherebbe ammettere la propria debolezza e vulnerabilità.

Se ti riconosci in tale descrizione...
IL PERMESSO CHE PUOI DONARTI E' QUELLO DI
"SENTIRE" TE STESSO, ACCOGLIENDO LA TUA DEBOLEZZA E LA TUA FRAGILITA'.