Prendi il TEMPO di cui hai BISOGNO

04.12.2017

Oggi vi presento alcuni concetti presi dal

modello dell'Analisi Transazionale che uso nel mio lavoro:

il COPIONE, le SPINTE ed i PERMESSI.

Il COPIONE è come una storia che si ripete sempre uguale nella nostra vita. "Tanto finisce sempre così... è sempre la stessa storia... tutto sempre allo stesso modo"...

Quante volte abbiamo sentito o noi stessi pronunciato queste parole, sentendoci imprigionati in una trama destinata a ripetersi all'infinito?

Nella nostra infanzia abbiamo infatti interiorizzato dei messaggi provenienti dalle figure di riferimento chiamati SPINTE, che ci portano ad agire in un determinato modo anche quando non si rivela funzionale al nostro benessere.

Queste spinte che guidano automaticamente il nostro comportamento, ci imprigionano dentro un "Copione di Vita" dal quale non siamo liberi di uscire se non aumentando la consapevolezza di come ci comportiamo e di quali nuovi PERMESSI dobbiamo imparare a darci, per vivere con maggiore contatto e cura dei nostri bisogni e desideri attuali, non più vincolati ad automatismi che ci portiamo dietro dall'infanzia.

Le 5 spinte sono: SBRIGATI, SII FORTE, SII PERFETTO, COMPIACI, SFORZATI.

Usiamo tutte le 5 spinte in una qualche misura, ma solitamente ce ne sono una o due che ricorrono con maggiore frequenza nel nostro comportamento.

La spinta che vi presento oggi è "SBRIGATI":

Chi vive con tale spinta è una persona che agisce con rapidità, facendo quasi tutto con fretta nonostante non sia presente una reale urgenza. Il suo modo di parlare è veloce, probabilmente lo sguardo cambia frequentemente e rapidamente direzione, e l'aria che passa è di agitazione ed irrequietezza. Ad una richiesta proveniente dall'esterno la persona risponde immediatamente, senza darsi la possibilità di ascoltarsi e valutare con calma. Anche nel lavoro e nei progetti il rischio è di agire senza darsi un giusto tempo per valutare la direzione da prendere, commettendo errori e perdendo dettagli essenziali che si sarebbero potuti notare sono con la calma. In generale non ci si dona il tempo necessario per far sedimentare le informazioni importanti per la presa delle decisioni e non si riesce a riconoscere ed apprezzare ciò per cui vale la pena vivere. 

Se ti riconosci in tale descrizione...

IL PERMESSO CHE PUOI DONARTI E' QUELLO DI

PRENDERE IL TEMPO DI CUI HAI BISOGNO.